da Il Segnale n. 106

    Un canzoniere amoroso, secondo la grande tradizione letteraria occidentale, anche se abbondantemente intriso di modernità e anche di un disincanto inevitabile nella poesia contemporanea. È la raccolta Il colore dell’acqua di Alessandro Canzian, una sorta di sfogo in versi, o meglio ancora di terapia poetica contro l’abbandono d’amore, che, al di là degli... Continue Reading →

Annunci

A goodbye may not be a letter / Un adiós no puede ser una carta

    Un addio può non essere una lettera, un messaggio siglato – nemmeno il tempo del nome, per intero –, una foto fra i libri a rinnegare la dolcezza d’una gita. E nemmeno ha senso dirti il bene che mi resta, l’orrore dei gesti che mi mancano, il buio dei capelli. Non ha senso... Continue Reading →

L’esilio delle cose, il fallimento relazionale e le connessioni umane – Mario Famularo

  Da KERBEROS BOOKSTORE     Proverò, in questo mio intervento, a tracciare un percorso di lettura delle opere di Alessandro Canzian, dall’esordio Christabel (Edizioni del Leone, 2001, nota in quarta di copertina di Paolo Ruffilli) fino all’inedita Il Condominio S.I.M. Non potrò, per ragioni di economia, approfondire tutte le tematiche presenti nelle diverse raccolte,... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: