Infine la quiete ha un costo – Melania Panico

 
Infine la quiete ha un costo
un contrappeso
vacante, rincuorando reazioni accessorie
trema la linea che ci separa
ancora senza scolorire
incorpora le angolature avvizzite.
In piedi è di nuovo questo il dramma:
non riuscire a raccontare la calma.
 
Campionature di fragilità, Melania Panico (La vita felice 2015, prefazione di Davide Rondoni)