Non dà sollievo stringere le labbra – Michele Paoletti

Non dà sollievo stringere le labbra,
cucire la terra con le mani. I muri
gettano un’ombra sulle cose
rendendole più dure,
ne allargano i confini.
E sconfina lo sguardo oltre il cemento,
sul pavimento accanto
a cercare una luce che non trema.
Breve inventario di un’assenza, Michele Paoletti (Samuele Editore 2017, collana Scilla, prefazione di Gabriela Fantato)