Ho scritto questa poesia

pasolini

Ho scritto questa poesia di Valentino
tornando da Casarsa, da un Pasolini
mancato – avevo sbagliato l’ora, e il
giorno, e il mese del suo arrivo -, ho
scritto questi versi su un biglietto
dell’autostrada stracciato, simile
alla mia auto, sporco, impolverato,
incenerito alla tua mancanza. L’ho
scritto senza smettere di guidare
perchè le cose vanno fatte in fretta
altrimenti sono perse, e mi sono perso
in effetti, vicino a Spilimbergo. Là.
La strada la conoscevo – non quella
che mi avrebbe riportato a te – ma
ugualmente mi sono infilato in fughe
buie, e senza più cammino. Ho chiuso
gli occhi allora, contro un gatto sulla strada.


Casarsa, 14 febbraio – ore 18.30






La locandina dell’errore:

Immagine1

Annunci