I desideri natalizi dei nonni

Ida

laura

reno

caterina

silvana

clara

papa

patty

I desideri natalizi dei nonni

Dalla Casa di riposo di San Quirino (Pn)


La dolcezza finita dei nonni, la stanchezza innocente di chi non ha più nulla da desiderare se non l’essenziale, l’invisibile, e il troppo visibile. Ida è Ida Colin, della quale come Samuele Editore ho pubblicato il romanzo autobiografico (drammatico e piccante) Storia di Ida. Giorgio è mio padre. Non padre naturale, ma con lui condivido il desiderio di pace. Buon Natale.








7 Comments

  1. Non riusciranno a vedere, i vecchi,
    questa neve dalle finestre, poste troppo in alto.
    Non usciranno per strada a lasciare
    le loro impronte incerte, leggere
    i loro corpi troppo secchi, non hanno peso.

    Solo dentro ai loro ricordi potranno giocare
    saltare, affondare in quel mare che a loro appartiene.
    E rimarranno muti, con gli occhi spenti, ad ascoltare,
    il silenzio che scende, ancora una volta
    ad aspettare che tutto si copra con lentezza e leggerezza inaudita,
    tanto loro non hanno fretta di andare in nessun luogo.

    Sanno solo che un giorno il contatto con la neve ci sarà.
    Freddo, puro e sarà il loro ultimo abbraccio con la terra.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...