Happy Christmas

DSC00073

Anche quest’anno, sai, ho aspettato
un Babbo Natale. Quest’anno poi
era fatto di pioggia e nebbia e della
cenere di noi rimasta, polvere
di caldaia, e memorie. Ho chiesto
alla sua ombra il tuo ritorno, le tue
gambe, ho chiesto il bianco dei tuoi
denti in un sorriso, i fili dei tuoi
capelli, il fondo dei tuoi piedi.
Ho aspettato alzato come un bimbo
davanti al presepe spento
dove nemmeno un Cristo è nato.








Annunci

11 thoughts on “Happy Christmas

  1. Happy Christmas è anche questo punto di vista: la coscienza cristica era comunque a portata di mano, bastava coglierla, in quel Babbo Natale atteso, nella pioggia, nella nebbia, nella cenere, nella polvere della caldaia, nelle memorie, in quelle gambe, nel bianco di quei denti, in quel sorriso, nei fili dei capelli della Dea, nelle sue levigate piante dei piedi dove, a saper leggere, è scritto un destino.
    Quel bambino è rimasto a vegliare la stella Sirio, sempre presente, e tutto quello che a lui sembrava spento, ma era solo illusione, basta guardare nel profondo degli occhi di quel Bimbo, n

    Mi piace

    1. Grazie Nelida delle tue parole… anche se sai che non riesco ancora a condividerle…. forse non sono ancora pronto a questa universalità… mi basterebbe la “sua” particolarità…. o forse non sono abbastanza intelligente da capire… quel Cristo è rimasto lì, inerte… sant’Agostino (?) diceva che Dio è proprio nel momento in cui sembra non ci sia… e su questo posso essere d’accordo… ma la donna che si ama?

      Mi piace

  2. Un Happy Christmas è anche così qualche volte…. per esempio, è una brutta cosa leggere una lettera dell’amore di un’altra donna che potrebb’essere scritto per la persona che si amava tanto, non solo con il cuore ma con tutto il corpo, tutto che si ha… ma forse è anche una cosa un po’ bella, se lui sta bene, sta meglio e, sopratutto, è amato così… che cosa si può dire ma… Auguri a voi.

    Mi piace

    1. Maria, se è una tua esperienza mi spiace molto per te… sapere che chi amavi (e ami ancora) è felice con un’altra persona è terribile, lo so… sopratutto se è colpa tua che lei è andata via…. purtroppo qui non ci sono cose belle, solo assenza di chi si ama… auguri anche a te

      P.S. Maria, le tue parole fanno quasi pensare che il verbo al passato “per la persona che si amava tanto” sia in realtà un presente, che forse ami ancora questo tuo ex… molti in questo caso direbbero che ci sono altri uomini e bla bla bla… ma la verità è che se “ami” quella persona… allora il tuo bene è lui… ti auguro quindi di ritrovarti con lui… se lo ami ancora diglielo, faglielo capire, perchè se anche lui ti ama ancora allora non esistono lettere d’amore di altre donne… solo le tue… se mai gliene hai scritte… in un evento di poesia a Mantova alcune settimane fa ho imparato una cosa importante (sulla base di un’esperienza di una mia autrice): a volte le cose finiscono, per iniziare da capo, meglio, senza gli errori precedenti… te lo auguro di cuore, chiunque tu sia

      Mi piace

  3. Grazie per le parole gentile e sincere… spero anche per te che puoi trovare le cose che cerchi…

    Grazie per le poesie. Hai perso una cosa veramente bella e vera. Mi dispiace Alessandro.

    Mi piace

    1. Ti ringrazio. Si ho perso una cosa molto bella e vera. Ma in fondo me lo merito, l’ho trattata male per troppo tempo, senza rendermene conto. E solo quando sono stato senza di lei ho capito quanto era importante per me, e quanto ero stato stupido a trattarla così. Ora lei mi odia. Le fanno schifo anche le mie poesie d’amore (mi hanno detto una cosa terribile che lei ha detto dei miei versi… ma forse ha ragione…). Credo anche abbia un altro, decisamente un ragazzo più bello e migliore di me che tra l’altro conosco. So che ho visto una sua foto a una festa con lui. Ma in fondo lei si merita qualcuno meglio di me. Ho cercato di chiederle scusa, di farle capire il mio cuore. Una mattina ho messo tutto il mio cuore dispiaciuto come mai nelle sue mani. Poi lei ha esploso tutto il suo odio contro di me. Ripeto forse ha ragione. Io ora non posso più nemmeno parlarle. Ti dico questo non per raccontarti i fatti miei o fare l’uomo che piange. Non so la tua storia, cosa ti ha fatto il tuo lui. E non voglio essere invadente. Ma fermati un attimo a pensare. Lascia che la mia storia serva a qualcosa. Noi uomini sappiamo fare errori enormi, sappiamo farci odiare, sappiamo fare schifo come sappiamo arrivare quasi a toccare Dio. A pensare Dio. Per questo voi donne siete così fragili ma anche così forti. Perchè avete il peso di dover perdonare le cadute degli uomini. Perchè gli uomini cadono, e spesso solo cadendo imparano. Per cui se questo tuo ex ti ha fatto qualcosa pensaci un attimo, dagli la possibilità che io non ho più. Perchè questa è la grandezza che Dio ha dato alla donna. E che compensa l’uomo. Poi magari sto dicendo cavolate e puoi mandarmi a quel paese. Se proprio l’hai cancellato dal tuo cuore è una tua scelta, anche se permettimi di dire che non mi sembra (io lavoro con le parole, e mi baso su quelle, e a me tu sembri una donna innamorata e ferita, ma ancora innamorata). Poi è troppo facile per me parlare, solo tu sai cos’hai in cuore. Sulle cose che io cerco ti dico una cosa: non cerco più niente. Come posso cercare qualcosa se sono ancora innamorato di lei? Per questo Nelida (la commentatrice sopra, una signora e una poetessa cara e intelligente, di Trieste) parla di universalizzare l’amore. Ma non ci si può prendere in giro. A volte nemmeno l’universo compensa una donna. Grazie per le poesie? E perchè? Ripeto, spero che la mia esperienza ti sia d’aiuto.

      Mi piace

  4. Grazie per la tua risposta, mi fa pensare… non solo della mia storia (che non è molto interessante communque), ma delle cose non si può vedere della verità di una situazione. Ci vuole distanze per sapere meglio una persona, noi stessi, le circostanze, ecc. Se posso dire alcune delle mie impressioni delle cose hai detto, sembra a me se l’hai trattata male per tanto tempo (come hai detto tu) immagino che lei è una donna ferita e lei fa così perchè cerca stare bene con se stessa dopo ha passato un tempo difficile. Forse lei ha detto così delle tue poesie dell’amore perchè le parole per lei, di lei, non sembravano in allineamento con come l’hai trattata nella vita, quindi c’è la paura di essere preso in giro. Non hai detto che lei è una brutta persona, e lei non sembra così quando leggo che cosa hai scritto. Probilmente lei era molto toccata delle tue poesie, ma non puoi immaginare la sua tristezza e forse anche la sua rabbia che finalmente hai realizzato che le ami, ma troppo tardi? Tu sembri molto arrabiato con lei, ma non puoi capirla?

    Ti offro solo la mia esperienza come una donna e sarebbe fuori posto dirti che cosa di pensare…. ma niente delle cose mi hai detto sembra che ti odia. Ferita, si. Triste, si. Forse un giorno lei ti perdona. Mi dispiace l’hai persa.

    Mi tocca tanto la tua gentilezza per la mia storia…

    Mi piace

  5. No ma certo che non sono arrabbiato con lei. Ovviamente saperla con un altro uomo mi fa male. Malissimo. Anche perchè un uomo vorrebbe sempre essere unico e insostituibile per una donna, e quando vedi che quella donna è felice anche senza di te… bè tu non sei più unico e insostituibile. Ma in fondo non sono stato certo il Principe azzurro… quindi non posso nemmeno lamentarmi. Per questo poi la poesia natalizia di questo post parla di fine della speranza. Perchè prima avevo ancora dentro la speranza di ritrovarla, nonostante tutto. Ora non più, ora che lei è di un altro. Ma non sono arrabbiato con lei, mi dispiace aver dato questa impressione nella mia risposta. Non sarebbe giusto che io fossi arrabbiato con lei. Come hai capito l’ho trattata male prima di tutto io. L’ho messa io in una condizione difficile. Da questo poi tutto quello che è successo dopo: la sua rabbia, la sua tristezza, contro di me. Quindi non ha senso essere arrabbiato con lei se sono stato io a creare le condizioni per la sua rabbia e tristezza. In realtà (non vorrei sembrare troppo penoso) mi basterebbe un suo gesto per cancellare tutto. Le sue parole contro le mie poesie. Anche il suo rifiuto dell’unica foto che avevamo insieme (ci ho scritto la poesia del “lunedì mattina”). Anche perchè in confronto a quello che le ho fatto io non è nulla quello che ha fatto lei. Ma lei non riesce a perdonarmi, e adesso non ne ha nemmeno più l’intenzione. Sai mi è venuto in mente una cosa che lei mi aveva detto un giorno. Eravamo, non ricordo nemmeno dove, e lei aveva visto due ragazzi, una coppia. Lui la teneva stretta. E la mia lei mi aveva detto “vedi? lui la tiene come per dire che è sua, solo sua”. Io non l’ho mai tenuta così. Per questo non posso essere arrabbiato con lei, perchè alla fine tutto è nato a causa della mia stupidità. Lei è una bella persona. E anche se serve a poco dirlo ormai, non l’ho mai presa in giro. Per quanto riguarda la tua storia non vuol dire niente che sia interessante o non interessante. Se è la tua storia è interessante e basta. Pensa che ci sono storie che hanno fatto la storia, pur non esistendo. La Divina Commedia di Dante nasce da Dante che vede Beatrice una o due volte. Che storia era? Eppure l’opera che è nata da quella “storia” ha cambiato il mondo. Ti ringrazio del fatto che condividi con me le tue impressioni. E non posso far altro che provare solidarietà maschile con il tuo ex. Sei una persona intelligente, lo vedo dalle tue risposte. Forse anche il tuo ex ha solo bisogno di un gesto, della tua intelligenza. Come ti ho detto noi uomini siamo veramente molto stupidi a volte. E in fondo il “troppo tardi” non è mai una cosa reale, ma solo una decisione.

    Mi piace

  6. Scusa se rispondo di nuovo, non vorrei continuare il discorso se ti disturba… le tue poesie mi hanno toccate ed anche le cose che dici qui… Pensavo che ho detto tutto si può dire, ma c’è una cosa hai detto che non posso dimenticare e mi ha fatto pensare…
    Hai detto che tu aspetti un tipo di gesto da lei, che non hai ricevuto. Lei ha ritornato quella foto, ma sei sicuro che non intendeva questo come un gesto di rifuito, ma invece un gesto bello, anche carino? Se è l’unica foto che esiste di voi (ma davvero?? ma forse avevi i tuoi motivi, e non voglio guidicare..) questo significa che tu non hai nessun foto… penserei che lei voleva che hai tu qualcosa di ricordarla? Solo un pensiero.. che forse non serve niente 🙂

    Mi piace

    1. Buongiorno a te Maria. No non mi dispiace continuare questo discorso. Magari riesco a capirci qualcosa anche io. Sei una donna e forse vedi cose che io non vedo. Quella era una foto molto speciale, la foto di un momento felice. Con quella foto mi ha ritornato anche altre cose, regali fatti col cuore, quindi ho molta difficoltà a credere alla tua interpretazione. Anche se mi piacerebbe molto. Poi ci sono altre cose che non sarebbe nemmeno giusto dire. Posso solo dirti (senza mancare di rispetto a lei, che è la cosa più importante) che c’è anche un altro problema che lei potrebbe chiudere ma non vuole. Poi altre cose (facebook ad esempio) dove lei ha chiaramente fatto capire che vuole migliaia di chilometri di distanza da me. E forse è meglio così per lei. Un amico mi ha detto che lei stessa gli ha detto che sta bene perchè ha cambiato vita, che il suo corpo e la sua anima stanno meglio. Tutto fa pensare che mi odia e, sicuramente, me lo sono pure meritato. Hai già capito che non dò la colpa a lei. Per cui non posso immaginare che lei pensasse di farsi ricordare. Poi ricordare per cosa? Per avere sempre davanti una cosa bellissima che hai perso? Tu sei fondamentalmente una persona romantica, e le assomigli sai? Ma io ho imparato che quando una donna vuole chiudere chiude e basta, senza foto o ricordi o altro. Per questo ti ho detto all’inizio che secondo me tu vuoi ancora bene a quel tuo ex della lettera d’amore che hai letto (ma almeno era una bella lettera d’amore?). Ti dico una cosa triste. Stasera ho un evento molto molto importante. E lei non ci sarà. Pagherei oro (ma che non ho….) per averla lì. Va beh…..

      Mi piace

  7. Maria non mi rispondi più… ne sono dispiaciuto.. spero di non avere detto qualcosa di offensivo o doloroso per te… oppure spero (veramente) che hai risolto la tua situazione sentimentale…. buon anno

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close